Italia

Arrestato per corruzione capo dei vigili di Comune del Varesotto

Roma, 8 set. (askanews) - Arrestato per corruzione il comandante della polizia comunale di Ponte Tresa, in provincia di Varese. Ad eseguire l'arresto sono stati i militari della Compagnia della Guardia di finanza di Luino (Varese). Indagati anche quattro commercianti.

Episodi di corruzione che duravano da anni, hanno spiegato le Fiamme Gialle: il comandante "avrebbe sfruttato il ruolo ricoperto come una posizione di potere in favore di commercianti e ambulanti" verso i quali ometteva di contestare diverse violazioni, incassando solo una parte delle infrazioni, in cambio di beni materiali e di consumo ceduti gratuitamente.

Il comandante della polizia locale era diventato un vero e proprio punto di riferimento anche per il disbrigo di pratiche amministrative, organizzando riunioni nel proprio ufficio e ricevendo in cambio pasti gratuiti, fino ad essere soprannominato "Il mangione".

Riproduzione riservata ©
loading...