Italia

Anno giudiziario, Cassazione sommersa da ricorsi su richieste d’asilo dei migranti

di Alessia Tripodi

Nel 2017-2018 i ricorsi sulle richieste d'asilo dei migranti sono aumentati del 512,4%, quelli in materia tributaria del 9,8%. Sono i dati presentati dal presidente della Cassazione, Giovanni Mammone, all'inaugurazione dell'anno giudiziario. I procedimenti civili pendenti sono passati dai 6 milioni del 2009 a poco più di 3,6 milioni al 30 giugno 2018. La durata media dei processi è cresciuta in primo grado del 17,5%, ovvero da 369 a 396 giorni. Mentre l'appello ha registrato una riduzione del 3,4% dei tempi di definizione, da 906 a 861 giorni. Le donne in magistratura rappresentano il 53% delle toghe, dunque l'obiettivo della parità di genere “è raggiunto”.

PER SAPERNE DI PIÙ
Anno giudiziario: Cassazione sommersa da ricorsi su asilo migranti
Riproduzione riservata ©
loading...