Italia

Amministrative Roma, Michetti: "Posso chiedere il voto a tutti. Raggi? Mi ha chiamato, ho rispetto per lei"

Il candidato sindaco Enrico Michetti torna sulle amministrative: "Il risultato elettorale è stato ottimo, siamo in vantaggio ora questo traguardo deve essere portato a termine con il risultato finale. Io non mi sono rivolto a nessuno e a tutti. Non ho nemici, non ho attaccato nessuno e quindi possono chiedere il voto a tutti. Qui mi sembra che per tutta la campagna elettorale si sono insultati e poi miracolosamente si chiedono i voti. Ma un briciolo di onestà intellettuale ce l'hanno o no? E' chiaro che il voto deve essere importante tanto nelle periferie quanto al centro ma dobbiamo appassionare i cittadini che debbono sentire sulla loro pelle che sei dalla parte loro" - ha detto lo sfidante di Gualtieri al ballottaggio, a margine di una iniziativa elettorale a Roma promossa da Federcofit - "Non ho avuto modo di sentire Calenda mentre la Raggi mi ha chiamato: prenderemo un caffè insieme? Sì è possibile".
Riproduzione riservata ©
loading...