Italia

Ambiente, sottosegretaria Fontana: "Pnrr può dare forte impulso alle aree contigue"

(LaPresse) “I nostri parchi le nostre aree protette sono il nostro patrimonio, letteralmente il nostro ossigeno. Quindi, siamo consapevoli proprio dell’esigenza di dare un forte impulso alle aree contigue che sono importantissime. Ovviamente, è un lavoro multidisciplinare che non riguarda solo il ministero della transizione Ecologica, ma è tutto un percorso che dobbiamo fare proprio per strutturare questo tipo di lavoro. Il Piano nazionale di ripresa e resilienza può essere una risposta, ma sicuramente l’impegno deve essere quello di mettere proprio a sistema un percorso, dei parametri che quindi possano permettere l’inserimento più semplice di tutto questo processo fondamentale per tanti territori“. Lo ha detto a LaPresse la sottosegretaria al ministero della transizione ecologica, Ilaria Fontana, oggi in visita in Abruzzo, riferendosi alla possibilità di garantire uno sviluppo concreto ai territori, nelle aree interne, contigui alle aree protette, sottoposti a vincoli perché confinanti con i parchi che non riescono a trovare sbocchi economico-industriali in una posizione mediana tra il parco e le periferie delle aree metropolitane.
Riproduzione riservata ©
loading...