Italia

Ambiente, flash mob a Milano: attivisti si cospargono di 'sangue'

(LaPresse) Alcuni attivisti di Extinction Rebellion, dopo aver accompagnato le Red Rebels per tutto il centro di Milano, si sono versati del sangue addosso sul ponte Alda Merini ai Navigli. Fonti vicine al movimento ambientalista spiegano che si tratta di "una rappresentazione del sangue versato fino ad oggi a causa dell'inazione dei governi del mondo" di fronte al cambiamento climatico. I manifestanti hanno anche affisso uno striscione alla spalletta del ponte con scritto 'Presto potremo berci su: la crisi climatica e ambientale è qui'.
Riproduzione riservata ©
loading...