Morning call

Ambiente e Costituzione: come sono cambiati i doveri dell’Italia

di Rosalba Reggio

A febbraio dello scorso anno, grazie a una modifica dell'articolo 9, si è introdotto un nuovo impegno nella Costituzione italiana: “la Repubblica tutela l'ambiente, la biodiversità e gli ecosistemi, anche nell'interesse delle future generazioni”. Un cambio solo formale o la modifica pone le basi per una nuova prospettiva che consenta di gestire il cambiamento climatico che sta interessando il mondo? Quale sarà l'impegno del Paese? E quali sono i numeri e il ruolo della finanza sostenibile? Se n'è parlato con Carlo Garbarino docente di Diritto tributario europeo, internazionale e comparato all'università Bocconi di Milano e Vitaliano D'Angerio, giornalista del Sole 24 Ore e coordinatore delle iniziative sulla sostenibilità del Sole 24 Ore.
Riproduzione riservata ©
loading...