Italia

Allievi carabinieri giurano a Torino, presente Mattarella

Torino, 23 lug. (askanews) - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha presenziato a Torino la cerimonia che commemora il Bicentenario dell'Istituzione della Scuola Allievi Carabinieri di Torino. Dopo il giuramento, il Presidente farà visita a Superga e in seguito si recherà al Sermig.

Durante la mattina, gli allievi Carabinieri del 140° corso della Scuola di Torino, intitolato al Car. Alberto La Rocca, Medaglia d'Oro al Valor Militare, hanno attraversato in sfilata le vie del centro della città che li ospita, per giungere in Piazza Castello dove hanno giurato fedeltà alla Patria, ricevendo gli alamari, simbolo storico dei Carabinieri di ogni tempo, apposti sulle loro spalline da un familiare.

La cerimonia, celebrata appositamente in una delle piazze torinesi di più alto valore storico e simbolico, esalta il legame inscindibile tra la Scuola Allievi Carabinieri, il Piemonte e la città di Torino, che nel 1814 vide la nascita del Corpo dei Carabinieri Reali.

La cerimonia è celebrata alla presenza del Presidente della Repubblica, che oggi compie 81 anni, del Ministro della Difesa, del Capo di Stato Maggiore della Difesa e del Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri.

Riproduzione riservata ©
loading...