Italia

Afghanistan, viaggio nella prigione di Bagram

(LaPresse) - Dopo la caduta del governo di Kabul e il ritiro delle truppe Nato, anche il carcere di Bagram, la 'Guantanamo afghana' è passata in mano ai talebani spesso al centro di polemiche e accuse di tortura e abusi sui detenuti quando era sotto il controllo degli Stati Uniti e dell'ex governo afghano. Al suo interno, il famigerato centro segreto di detenzione denominato "Punto di raccolta di Bagram", noto per essere stato spesso al centro di alcuni scandali riguardanti violenze e abusi sui prigionieri di guerra, accusati di affiliazione con l'Isis.
Riproduzione riservata ©
loading...