Italia

Aereo caduto in Cina, le ricerche della scatola nera sul luogo dello schianto

(LaPresse) Proseguono le ricerche della seconda scatola nera dell'aereo della China Eastern che si è schiantato il 21 marzo scorso nel sud della Cina. Nessuna delle 132 persone a bordo è sopravvissuta. La pioggia incessante rende difficili le operazioni lungo le strade fangose del villaggio di montagna di Molang: qui sono arrivati decine di uomini e mezzi della polizia che hanno transennato l'area. Una delle scatole nere, che si ritiene essere il registratore vocale della cabina di pilotaggio, è stata trovata mercoledì. Il Boeing 737-800 stava viaggiando a 8.800 metri di altezza quando è iniziata la picchiata verso la remota zona montuosa.
Riproduzione riservata ©
loading...