Italia

"Adotta una bolletta", a Firenze l'iniziativa per aiutare gli anziani

(LaPresse) Il comune di Firenze scende in campo per aiutare la fascia di popolazione più debole a far fronte al caro bollette. Non in maniera diretta, ma con una massiccia campagna di fund raising il cui slogan è "adotta una bolletta di un over 65". A lanciare l'idea è stata Sara Funaro, assessore all’Educazione e al Welfare del comune di Firenze, che l'ha messa in piedi assieme alla Fondazione Montedomini, istituzione simbolo degli anziani fiorentini. "Il nostro obiettivo è quello di raccogliere fondi per fare in modo che ogni anziano che si rivolgerà possa avere un aiuto per coprire quel rincaro delle bollette dovuto ai prezzi che stanno aumentando", racconta Funaro. "Abbiamo tante persone in là con l'età, oltre 30mila quelli over 65 e tra queste c'è un numero significativo di persone che vive con un reddito molto basso sotto i 9mila euro all'anno", spiega invece il sindaco Dario Nardella. E sono proprio loro, gli anziani, i testimoni diretti di come gli aumenti spropositati di luce e gas abbiano avuto un impatto tremendo sulla loro vita quotidiana. "Non ce la faccio più, ho finito i soldi", dichiara Luigi, pensionato 95enne che racconta come con il caro bollette abbia dovuto anche cambiare alimentazione non potendosi più permettere alcune tipologie di cibi. "Credo che sia un problema peggiore del Covid, non si può tirare avanti", gli fa eco la 72enne Maria Teresa.
Riproduzione riservata ©
loading...