Italia

Addio Sassoli, Gianni Letta: "Riconciliazione in suo ricordo può essere lezione per voto Quirinale"

(LaPresse) "Ho un ricordo carissimo, forse non sapete che ha iniziato a fare il giornalista al Tempo quando io ero direttore. Sono stato il suo primo direttore". Così Gianni Letta a margine della camera ardente per David Sassoli in Campidoglio. "Il clima che si è visto l'altro giorno in Parlamento quando è stato commemorato non si è mai visto, erano tutti sinceramente colpiti e commossi, è stato il suo ultimo contributo a questo Paese perché si possa vivere in armonia riconciliati e guardare agli interessi dell'Italia, tutti protesi all'unico fine - ha aggiunto Gianni Letta - Se il clima sentito alla Camera e al Senato nel ricordo di David fosse quello che porta a votare per il presidente della Repubblica, sarebbe una grandissima lezione, un contributo di David alla pacificazione del Paese e allo sviluppo dell'Italia".
Riproduzione riservata ©
loading...