Italia

Accordo Carrefour Italia-Coldiretti per valorizzare made in Italy

  • 01:52

Milano, 11 set. (askanews) - Un accordo per valorizzare il cibo made in Italy e garantire ai consumatori certezze sull'origine dei prodotti. Carrefour Italia e Coldiretti hanno annunciato l'arrivo nei punti vendita di Carrefour Italia di un primo paniere firmato Terre d'Italia, realizzato con prodotti della Filiera Agricola Italiana. A partire dal 2020 sugli scaffali ci saranno pasta, olio, ortaggi e verdure a marchio Terre d'Italia con l'etichetta Fdai (Firmato dagli agricoltori italiani).

Gèrard Lavinay, presidente di Carrefour Italia. "Grazie alla partnership con Coldiretti valorizziamo ancora una volta la filiera italiana, offrendo ai produttori associati Fdai la rete distributiva di Carrefour, piattaforma ideale per portare anche all'estero i prodotti del made in Italy di qualità".

Con l'obiettivo di valorizzare la filiera agroalimentare italiana. "Con l'accordo di oggi, che fa parte della strategia Act for food, Carrefour Italia conferma l'impegno verso la trasparenza e la tracciabilità della filiera e dei prodotti sempre più importanti per i nostri clienti".

L'intesa con Carrefour Italia permette a Coldiretti di assicurare una maggiore diffusione dei prodotti certificati made in Italy nei supermercati. Ettore Prandini, presidente di Coldiretti: "Per noi significa poter crescere sul mercato nazionale e soprattutto sui mercati internazionali. Il marchio Terre d'Italia di proprietà di Carrefour ha proprio nella valorizzazione dell'esportazione il 70% del suo mercato. È un primo elemento di attenzione per quanto riguarda una politica che Coldiretti vorrà attuare nell'essere presente su tutti i mercati a livello mondiale". Per combattere l'Italian sounding che all'estero fa perdere valore alla filiera nazionale.

Riproduzione riservata ©
loading...