Italia

A Milano un centro per test rapidi a Trenno da 800 tamponi-giorno

Milano, 13 nov. (askanews) - Otto linee per i test rapidi del Coronavirus e una per i tamponi molecolari veri e propri. Il tutto sotto cinque tensostrutture di 12 metri per 12, sette tende pneumatiche gonfiabili e un container per lo stoccaggio dei rifiuti speciali. Sono i numeri del centro 'Drive Through', accessibile cioè senza scendere dall'auto, allestito a Milano all'interno dell'ex parcheggio comunale di via Novara, costruito per i Mondiali di calcio del 1990 al servizio del vicino stadio di San Siro. Si tratta, evidenzia il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, della più grande struttura del genere in Italia ed è in grado di effettuare circa 800 test rapidi al giorno.

"È un mezzo che servirà tantissimo per le scuole, ma che potrà essere esteso, nel momento in cui non dovessero esserci grandi necessità, agli altri cittadini".

Si parte dunque con test rapidi dedicati agli studenti e al personale scolastico il cui esito sarà pronto in 20 minuti. Se positivo, il cittadino si dovrà recare alla postazione 9 per l'esecuzione del tampone molecolare.

"Grazie all'ordinanza che abbiamo approvato il 21 ottobre si inizia a vedere qualche leggero miglioramento. Per andare avanti dobbiamo continuare e tenere duro nei comportamenti virtuosi".

L'iniziativa è frutto della collaborazione tra la Regione Lombardia, il Comune di Milano, l'Esercito Italiano e la Protezione Civile.

Riproduzione riservata ©
loading...