Italia

A Limbiate l'ultimo saluto all'ambasciatore Luca Attanasio

Milano, 27 feb. (askanews) - L'ultimo saluto pubblico all'ambasciatore Luca Attanasio ucciso in Congo è avvenuto a Limbiate, il Paese in provincia di Monza e Brianza in cui è cresciuto e in cui vivono i suoi genitori. Le esequie si sono tenute nel campo sportivo della città per permettere una maggiore partecipazione nel rispetto delle norme anti Covid. A fianco della moglie Zakia Seddiki, autorità cittadine e della Regione e tanti che hanno voluto salutare il giovano diplomatico ucciso in un agguato insieme con il carabiniere Vittorio Iacovacci e l'autista Mustapha Milambo. L'omelia è stata dell'arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini.

"Troppo breve è stata la tua vita", "Tu sarai giovane per sempre", ha detto.

Alcuni amici hanno letto messaggi in sua memoria, portando anche un ricordo dei genitori. "Caro figlio siamo distrutti dal dolore ma dobbiamo essere forti per stare accanto a Zakia e alle tre splendide nipotine". Luca Attanasio riposerà qui, nel cimitero di Limbiate.

Riproduzione riservata ©
loading...