Milano (askanews) - L'equo compenso, indispensabile per valorizzare professioni e professionisti penalizzati dal decreto Bersani sulle liberalizzazioni, è tematica all'ordine del giorno del governo: così si è espresso il sottosegretario alla Giustizia con delega alle professioni, Jacopo Morrone, intervenendo a Milano al Forum Nazionale dei Commercialisti e degli Esperti Contabili.

Morrone ha anche assicurato che presto sarà avviato un tavolo tecnico per analizzare le necessità dei diversi Ordini professionali.

Alla platea, formata da Commercialisti ed Esperti contabili di tutta Italia, Morrone ha anche riaffermato il proprio impegno affinché nell'ambito della riforma del diritto fallimentare non si intervenga con la drastica riduzione delle Sezioni Fallimentari distribuite sui territori.

Alla prima giornata del Forum ha partecipato anche l'ex ministro dell'Economia Giulio Tremonti che ha aperto i lavori con un intervento sull'impatto della digitalizzazione sul lavoro in generale e sulle professioni in particolare.