Chi lo indossa non diventa Ironman e neppure Hulk. Ma qualche vantaggio in effetti lo ottiene. Comau lancia oggi sul mercato il nuovo esoscheletro destinato all’industria, una sorta di armatura che alleggerisce i carichi di lavoro lungo la linea di assemblaggio, sostenendo con servomeccanismi brevettati dalla scuola S. Anna di Pisa la parte superiore del corpo. A breve questo oggetto hi-tech entrerà negli impianti automobilistici di tutto il mondo. Ecco come funziona