Il n.1 di Confindustria: "Nella manovra serve piu' attenzione alla crescita"