Roma, (askanews) - "La Grecia sarà oggetto di una struttura di miglioramento di sorveglianza post-programma, con la commissione alla guida delle operazioni. Posso annunciare che la prima missione post-programma in Grecia si svolgerà durante la settimana del 10 settembre": lo ha dichiarato il commissario per gli Affari Economici dell'UE, Pierre Moscovici, in conferenza stampa a Bruxelles.

"La fine del programma non è la fine del cammino. È una tappa importante verso il recupero della Grecia. Sforzi continui, lo sappiamo, non c'è nulla da nascondere, saranno necessari per consolidare e per garantire la longevità di questo recupero. La fine del programma, non è la fine delle riforme", ha aggiunto.