'Trattarli come dipendenti'.Ricorso primo grado era stato respinto