La diffusione di internet delle cose porta “intelligenza” in un numero crescente di prodotti e la possibilità di dialogo remoto consente di sviluppare nuovi servizi.
Gli antifurti per auto, ad esempio, sono ormai quasi dei piccoli computer, in grado non solo di far scattare le protezioni del veicolo ma anche di segnalarne posizione e stato di funzionamento.
Tecnologie grazie alle quali è possibile recuperare la stragrande maggioranza delle vetture rubate. Ecco come