Immatricolazioni in rosso, ma non malissimo. L'Italia va peggio