Italia al primo posto tra i Paesi europei destinatari dei fondi di solidarietà Ue: su 5,24 mld di euro complessivamente erogati dal FSUE a partire dal 2002, oltre la metà - 2,51 mld di euro - sono stati spesi per interventi nel nostro Paese. A fare la parte del leone sono le risorse assegnate per gli interventi post terremoto. Si va da 1 mld e 196 mln per la ricostruzione dei centri terremotati in Italia centrale (2016) ai 670 mln per il sisma in Emilia Romagna (2012) ai 493 milioni di euro arrivati per l'assistenza post sisma all'Aquila e comuni limitrofi (2009).
PER SAPERNE DI PIU'
L'Europa e noi: Italia primo beneficiario del Fondo di solidarietà