La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

DALLA CALABRIA

L’arte della mixology rurale con il liquore più premiato al mondo

di Donata Marrazzo

La nuova Mixology è alchemica e rurale. E parte dal Sud, dove il bere miscelato racconta i territori. Fra i suoi paladini c'è Ivano Trombino che spopola nel mondo con liquori a base di spezie, radici ed erbe aromatiche calabresi. Con il suo “Jefferson, amaro importante” ha conquistato a Londra - per due volte - il podio più alto del contest internazionale che seleziona e premia tutti i liquori e i distillati del pianeta (World's Drink Awards). Oggi è il miglior produttore di liquore alle erbe e di amari al mondo. Il suo laboratorio? Il Vecchio Magazzino Doganale a Montalto Uffugo, in provincia di Cosenza, da dove è partita una storia bellissima, di naufragi, profumi e distillerie clandestine. Eccolo nel video a bordo piscina nel coliving Home for Creativity, un posto magico che si affaccia sulla Valle del Crati aperto a viaggiatori ispirati.

Riproduzione riservata ©
loading...