Borghese I grandi classici 2021 - Zuppa di jota

COSTO: basso
TEMPO: medio
DIFFICOLTÀ: media

Ingredienti per 4 persone:
700gr Cavolo cappuccio acido/fermentato (preparato in casa oppure acquistato già pronto)
300gr Fagioli rossi o dall'occhio
4 Patate
2 Foglie di alloro
4 Spicchi di aglio
2-3 Salsicce fresche affumicate di Cragno (oppure qualche costina di maiale affumicata o un osso di prosciutto cotto)
50gr Strutto
2 Cucchiai di farina
q.b. Brodo vegetale
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Olio extra vergine d'oliva

Preparazione:
Mettere i fagioli a bagno in acqua fredda, meglio se dalla sera prima. Far rosolare in una pentola strutto e 2 spicchi d'aglio schiacciati. Togliere gli spicchi quando ben dorati, aggiungere i cavoli cappucci acidi e coprili a raso con acqua tiepida. Aggiustare di sale e pepe e cuocere a fuoco lento per circa mezz'ora. In un'altra pentola cuocere a fuoco lento per un'ora circa i fagioli in un brodo vegetale e 2 foglie di alloro. Aggiungere le salsicce tagliate a pezzi e continuare con la cottura per 15 minuti. Pelare e tagliare le patate a pezzi piccoli aggiungerle al brodo di fagioli e proseguire la cottura per 20 minuti. Togliere la pentola dal fuoco e passare metà della zuppa di patate e fagioli per ottenere una purea omogenea. Unire la purea con i cavoli e il resto dei fagioli non passati. In un tegame più piccolo a parte, stemperare nell'olio la farina e mescolare per non creare grumi. Una volta tostata la farina, aggiungere il tutto al resto della minestra sempre mescolando con cura.
Riproduzione riservata ©
loading...