Trading

Tassi Usa in rialzo nel 2023

di Rosalba Reggio

La Fed ha avuto un atteggiamento ondivago nei confronti delle politiche monetarie. Da un lato ha dimostrato tolleranza rispetto alle pressioni inflative dando la priorità al problema dell'occupazione, dall'altro ha moderatamente arretrato le posizioni dopo i dati preoccupanti sui prezzi. Nel breve, comunque, gli acquisti della Banca Centrale continueranno, ma già nel 2023 ci si aspetta una graduale cambio di rotta. Quali saranno le insidie per i mercati? Ne parla Andrea Delitala, Head of Euro Multi Asset di Pictet Asset Management
Riproduzione riservata ©
loading...