Finanza

Mutui casa: ai minimi storici tassi fissi e variabili

di Vito Lops

Nuovi record per i tassi dei mutui casa: a fine maggio un prestito ipotecario a tasso fisso costa in media l'1,79%. Un livello così basso non era mai stato registrato: lontano dal 6% della primavera 2012 o dal 2,3% del 2016. Minimi storici anche per i tassi variabili: il costo medio é dello 0,88%, contro il 3,7% del 2012 e l'1,23% di tre anni fa. Oggi si può stipulare un mutuo a tasso fisso pagando l'1%, che diventa 1,17% con le spese accessorie. Il miglior variabile si colloca allo 0,65%. Nella classifica delle prime 10 offerte “ ballano” circa 30 punti base. Nonostante i tassi siano ai minimi e ci sia apertura delle banche, i mutui stanno perdendo appeal .
PER SAPERNE DI PIÙ:
Mutui casa da record: ai minimi storici i tassi fisso e variabile
Riproduzione riservata ©
loading...