Finanza

La giornata dei mercati

Nella seduta di venerdì 25 settembre, l'escalation di contagi da Covid-19 in Europa – che ha portato l'estensione del lockdown a Madrid e che potrebbe far scattare nuove restrizioni a Londra mentre la Francia ha registrato il record di 16mila nuovi contagi – e la fiacca speranza di nuove misure di stimolo all'economia americana nel breve termine, con Wall Street indirizzata verso la quarta settimana di fila in rosso, hanno originato un'altra ondata di vendite sui mercati azionari europei. Piegati dai settori energia e auto, Piazza Affari, Francoforte e Parigi hanno ceduto oltre un punto percentuale, eccezione di giornata Londra (+0,3%) . Il Ftse Mib ha chiuso a -1,1% Nell'intera settimana l'Eurostoxx50 ha perso il 4,7%, Piazza Affari il 4,3%. Pochi i titoli che si sono salvati tra le big del listino milanese. Sul mercato valutario è ancora super dollaro: il cambio tra la moneta unica e il biglietto americano scende a 1,1618.
Riproduzione riservata ©
loading...