Finanza

La giornata dei mercati

La seconda ondata del Covid, che sta costringendo molti Paesi a imporre nuovi lockdown nella speranza di frenare i contagi, spaventa le Borse europee, che chiudono la seduta del 21 ottobre in forte rosso. I listini, già sotto pressione, sono peggiorati sul finale dopo il dato deludente sulle scorte Usa di petrolio. A Piazza Affari il Ftse Mib chiude così con una perdita del 2% e lo spread che risale a 136 punti.
Riproduzione riservata ©
loading...