Finanza

La giornata dei mercati

Chiusura in ribasso per le Borse europee nella seduta di giovedì 6 agosto. Piazza Affari ha perso l'1,34%, Parigi lo 0,98% e Francoforte ha registrato una flessione più limitata (-0,54%), grazie al dato migliore delle attese sugli ordini manifatturieri nel mese di giugno. Dopo un avvio volatile, è emersa cautela con gli investitori che continuano a guardare i numeri del Covid-19 e, anche in vista del periodo di vacanze di Ferragosto, preferiscono alleggerire le posizioni. Le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti sono state inferiori alle attese ma comunque restano a livelli elevati e questo ha dato poco sostegno ai mercati. A Piazza Affari, attenzione puntata sulle trimestrali con i conti che hanno zavorrato Tenaris (-4,95%), Pirelli (-4,76%) e Unicredit -3,8%. Sulla banca si è spento anche un po' di appeal speculativo dopo che l'amministratore delegato ha confermato che il gruppo non sarà coinvolto in operazioni di aggregazione del settore.
Riproduzione riservata ©
loading...