Finanza

La giornata dei mercati

Chiusura debole per le Borse europee, il 30 settembre 2020, nonostante la buona performance di Wall Street, innescata dalle parole del segretario americano, Steven Mnuchin, che si è detto ottimista per un imminente accordo per nuovi aiuti all'economia Usa. I timori per la pandemia e gli aggiustamenti di portafoglio nell'ultimo giorno del mese di settembre hanno indotto gli investitori alla cautela. Così Milano ha ceduto lo 0,24%, con lo spread stabile in area 138 punti. A Piazza Affari sprint di Saipem (+4,93%), con il recupero del petrolio, male, invece, Banca Generali (-4,35%).
Riproduzione riservata ©
loading...