Finanza

La giornata dei mercati

Inizio di settembre all'insegna della volatilità per le Borse europee, dopo l'ottima performance registrata in agosto, la migliore dal 2009. I timori per l'economia, la forza dell'euro i dubbi sui nuovi contagi hanno incoraggiato la prudenza, nonostante Wall Street continui a correre. Milano ha chiuso in calo dello 0,2%, ma era arrivata a perdere l'1%.
A Piazza Affari si sono distinte le società del risparmio gestito, fatta eccezione di Azimut. Banca Mediolanum e Banca Generali sono salite di oltre il 3%. Si sono messe in evidenza le Campari, in progresso del 2,2% grazie alla raccomandazione favorevole di Jp Morgan
Riproduzione riservata ©
loading...