Finanza

La Borsa, gli indici di oggi 4 marzo 2021

Chiusura poco mossa per le Borse europee al termine di una seduta, quella del 4 marzo 2021, segnata dalle vendite su materie prime e tecnologici, ma puntellata dalle utility. Milano ha finito in rialzo dello 0,2%, Parigi sulla parità e a Francoforte in calo dello 0,17%. In forte rialzo i titoli del comparto petrolifero, spinti dal rally del greggio, mentre l'Opec+ si prepara a lasciare invariata la produzione. A Milano non a caso le migliori sono state Eni, Tenaris e Saipem. Rimane comunque alta l'attenzione sull'obbligazionario americano, così come sull'andamento dell'inflazione. Per quanto riguarda I titoli, a Milano StMicroelectronics ha perso il 3,6%, schiacciata dalla debolezza del settore tech. Segno opposto per Enel (+2,8%) e Telecom (+2,5%). Sul fronte dei cambi, l'euro si indebolisce ma resta sopra 1,20 dollari. Infine, lo spread ha chiuso a 104 punti, sostanzialmente invariato rispetto alla chiusura precedente.
Riproduzione riservata ©
loading...