Finanza

La Borsa, gli indici di oggi 31 marzo 2021

Nel giorno del maxi piano Biden a sostegno dell'economia le Borse europee sono rimaste alla finestra. Nella seduta del 31 marzo 2021, Parigi ha ceduto lo 0,3%, Londra lo 0,86%, mentre Milano e Francoforte hanno retto attorno alla parità, con lo spread in lieve calo a 96 punti. Mentre si scommette sulla ripresa dell'economia e su un'accelerata del piano vaccinale, si temono anche fiammate inflazionistiche. A Piazza Affari Pirelli (-3,55%) è stata la peggiore del Ftse Mib dopo i conti 2020 e il nuovo piano industriale. Per contro si è distinta Prysmian, +1,99%, e sono andate bene anche Buzzi, Interpump ed Enel, tutte azioni che secondo gli analisti potrebbero beneficiare del piano Biden. Da segnalare il debutto da brividi per Deliveroo a Londra, in calo fino al 30% nel primo giorno di scambi. Infine, l'euro rimane debole poco sopra 1,17 dollari, volatile il petrolio dopo il taglio delle stime sulla domanda dei paesi Opec plus
Riproduzione riservata ©
loading...