Finanza

La Borsa, gli indici di oggi 23 febbraio 2021

Chiusura in ordine sparso per le Borse europee nella seduta del 23 febbraio 2021, pur se sopra i minimi di giornata. Ai mercati non sono bastate le rassicurazioni del numero uno della Fed Powell sulla prosecuzione delle politiche espansive, visto che l'inflazione non preoccupa e resta ben al di sotto dei suoi obiettivi. La seduta è stata nervosa a causa del secondo calo di fila del Nasdaq, dettato dalla “fuga” degli investitori dai titoli tecnologici. Così Milano ha ceduto lo 0,3%, Francoforte lo 0,6, Parigi ha guadagnato due decimi. Positiva Londra, sulla prospettiva di una progressiva uscita del regno unito dall'emergenza Covid. Sul Ftse Mib, le vendite hanno colpito St (-2,7%), Amplifon (-4,6%) e DiaSorin (-2,8%). Sul fronte opposto continua il rally di Leonardo, in attesa di novità sulla quotazione della controllata di Drs. La migliore è stata Atlantia, su di oltre 3 punti, in attesa dell'offerta di Cdp e dei fondi per Aspi. Infine, spread in leggero rialzo a 96 punti e alta volatilità per il bitcoin che è arrivato a cedere più del 15% per poi attestarsi attorno ai 48mila dollari.
Riproduzione riservata ©
loading...