Finanza

La Borsa, gli indici di oggi 16 aprile 2021

I dati cinesi su Pil e consumi a marzo, che seguono il balzo delle vendite al dettaglio negli Stati Uniti, insieme ai conti delle banche Usa e ai segnali confortanti sul fronte delle riaperture, a partire dagli annunci del Governo italiano, hanno dato fiducia agli investitori che hanno puntato soprattutto sui settori più sensibili al ciclo economico come auto, banche, costruzioni e media. Ha contribuito a sostenere l'azionario anche la frenata dei tassi Usa. Francoforte è stata la migliore con un rialzo dell'1,3%, bene anche Milano e Parigi, in progresso di oltre lo 0,8%. Tra i titoli, in prima fila sul Ftse Mib Cnh Industrial (+2,58%) nell'attesa dell'offerta cinese per Iveco e dopo che la presidente del gruppo Suzanne Heywood ha confermato la volontà di procedere allo spin-off appena possibile. Bene anche Stellantis e Pirelli, in una seduta debole invece per il comparto petrolifero, con il prezzo del greggio in lieve calo.
Riproduzione riservata ©
loading...