Finanza

La Borsa, gli indici del 23 aprile 2021

Dopo una giornata in calo, le Borse europe falliscono per un soffio il recupero e chiudono sotto la parità nella seduta del 23 aprile 2021. Quasi invariata Piazza Affari con al centro il verdetto di S&P sul debito italiano. Ribasso frazionale per Parigi, Francoforte e Londra. In un clima che resta positivo, gli indici hanno scontato prese di beneficio. Sul fronte macro, bene gli indice Pmi manifatturiero e servizi nella zona euro e in Usa. A Piazza Affari, tra i titoli, riflettori puntati sul comparto del lusso: Moncler ha perso il 4,04%, dopo i conti trimestrali, mentre Tod's è salita più dell'11%, dopo che a sorpresa Lvmh si è spinto al 10% nel capitale della casa che fa capo alla famiglia Della Valle. Inoltre, l'euro si conferma sopra 1,20 dollari e il petrolio è in rialzo. Infine, spread in aumento a 104 punti nel giorno in cui si è conclusa la terza emissione del BTp Futura con un totale collocato di 5,47 miliardi.
Riproduzione riservata ©
loading...