MULTIUTILITY

Del Bono: «A2A, dopo la Lombardia il Veneto. Siamo collaborativi, non dominanti»

di Cheo Condina

Emilio Del Bono, sindaco di Brescia e primo socio di A2A insieme con Milano, si schiera a favore della politica della multiutility che si sta proponendo come partner industriale di Verona e Vicenza, allargando il proprio raggio d'azione dalla Lombardia al Veneto, dove ha rilevato anche una quota nella trevigiana Ascopiave. Una battuta anche sul rinnovo del cda di A2A, previsto per l'assemblea di maggio. «Abbiamo avuto sei anni di buona amministrazione e buon governo della societa', per questo ringrazio il presidente Valotti e l'ad Camerano- ha detto - Ora siamo a un altro bivio e dobbiamo capire assieme al sindaco di Milano come imboccare un nuovo percorso»
Riproduzione riservata ©
loading...