Il Quantitative easing aveva spinto gli spread al ribasso. A fine 2018 la Bce lo sospenderà
Ma lo stop non sembra che possa provocare un rialzo dei tassi
Dalle ultime offerte si vede che i tassi da saldo proseguono
I tassi oggi sono addirittura più bassi rispetto a quelli proposti in primavera
Oggi è possibile stipulare un tasso variabile allo 0,5% (con mutuo inferiore a 1/2 valore immobile)
I migliori fissi sono intorno all'1,4%.
Un nutrito numero di banche ancora applica spread tra lo 0 e lo 0,1%.
L'unica incognita sul futuro riguarda proprio lo spread deciso dalle banche