I mercati energetici si sono risvegliati in modo allarmante. I prezzi del petrolio sono cresciuti arrivando a toccare 80 $ al barile.
Tra le cause fattori congiunturali come l'arrivo degli uragani ma anche l'avvicinarsi delle sanzioni USA all'Iran.
Sissi Bellomo traccia un quadro della situazione attuale, che verrà approfondito il 24 e 25 settembre a Milano nel corso dell'Italian Energy Summit, a cui interverranno i rappresentanti dei più importanti player del settore.
Tutte le informazioni per iscriversi e il programma sono disponibili all'indirizzo http://eventi.ilsole24ore.com/energy-summit-2018