Eventi

Stati Generali della Cultura , 14 luglio 2021

Uno degli obiettivi di tutto il sistema pubblico e privato italiano per il 2021 è la ripartenza del settore della cultura, duramente colpito dalle misure di contenimento introdotte nell'UE
per frenare la diffusione del coronavirus. La fruizione della cultura nel post-pandemia porta dei cambiamenti culturali e tecnologici che impongono nuove figure professionali, nuovi investimenti e una diffusa competenza digitale. Internazionalizzazione, transmedialità e nuove competenze sono alcuni degli elementi da non sottovalutare per un settore che deve trasformarsi per poter ripartire.
Riproduzione riservata ©
loading...