Economia

Ue, Von der Leyen annuncia Piano industriale per il Green Deal

Bruxelles, 17 gen. (askanews) - La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha annunciato, durante il suo discorso al World Economic Forum di Davos, un nuovo Piano industriale europeo per il Green Deal, che sarà incentrato su un nuovo pacchetto legislativo chiamato "NetZero Industry Act".

L'iniziativa prevede che siano investiti nuovi fondi Ue per sostenere la "clean tech transition". "Noi europei abbiamo un piano: un Piano industriale per il Green Deal. Il nostro piano per rendere l'Europa la patria della tecnologia pulita e dell'innovazione industriale sulla strada dell'azzeramento netto delle emissioni", ha detto von der Leyen. "Il nostro Piano industriale per il Green Deal - ha spiegato - coprirà quattro pilastri chiave: il contesto normativo, il finanziamento, le competenze e il commercio".

Il primo pilastro dovrà "creare un ambiente normativo che permetta la crescita rapida e la creazione di condizioni favorevoli per i settori cruciali per raggiungere lo zero netto delle emissioni".

"Il secondo pilastro del Piano industriale per il Green Deal - ha aggiunto la presidente della Commissione - aumenterà gli investimenti e i finanziamenti per la produzione delle tecnologie pulite. Per mantenere l'attrattiva dell'industria europea - ha sottolineato -, è necessario essere competitivi con l'offerta e gli incentivi attualmente disponibili al di fuori dell'Ue".

Il terzo pilastro sarà quello dello sviluppo delle competenze necessarie per realizzare la transizione. Il quarto "sarà quello della facilitazione del commercio, aperto ed equo e vantaggioso per tutti".

Riproduzione riservata ©
loading...