FONDI EUROPEI

Trovare lavoro in green e blu economy, sanità, tutela dell'ambiente e beni culturali

di Davide Madeddu

Seicento euro al mese per sei mesi e la prospettiva di trovare nuova occupazione. Questo l'obiettivo dell'iniziativa destinata a 800 disoccupati con più di 35 anni, promossa dalla Regione Sardegna nell'ambito del programma più generale denominato“TVB Sardegna LavORO” dove Tvb sta per Tirocini, Voucher, Bonus. Il nuovo programma, finanziato con 3 milioni di euro attraverso il Fondo sociale europeo (Por Fse 2014 - 2020) prevede l'attivazione di percorsi formativi destinati a disoccupati residenti in Sardegna e finalizzati a creare nuove figure professionali da inserire nell'ambito della green economy, difesa dell'ambiente e valorizzazione dei beni culturali. All'iniziativa possono partecipare anche cittadini extracomunitari regolarmente soggiornanti e coloro che non abbiano già fruito di tirocini cofinanziati da fondi pubblici nel periodo che va dal 2017 al 2019. Novità del provvedimento l'attenzione verso le donne alle quali è riservato il 38 per cento delle azioni previste. “A ogni tirocinante sarà corrisposta un'indennità di 600 euro lordi al mese per sei mesi, totalmente a carico della Regione e erogata direttamente dall'Aspal il mese successivo - dice Alessandra Zedda, assessore regionale al lavoro -. I tirocini avranno lo scopo di promuovere l'ingresso o il reingresso nel mercato del lavoro, con particolare attenzione verso la green economy, blue economy, servizi socio-sanitari, valorizzazione del patrimonio culturale”.
Le domande, a sportello, potranno essere presentate sulla piattaforma telematica regionale
Riproduzione riservata ©
loading...