Economia

TK Elevator presenta EOX, il nuovo ascensore native digital

Roma, 1 dic. (askanews) - "Rivoluzione digitale negli edifici". Questa la copertina dell'evento che si è svolto all'Adi Design Museum di Milano per la presentazione del nuovo ascensore della TK Elevator, l'EOX. La società è già pioniera d'innovazione in Europa e nel mondo: dalla Freedom Tower di New York agli ascensori del palazzo della Regione Lombardia. Adesso dopo le nuove invenzioni del Multi e del Twin, con l'EOX si punta ad un elevato risparmio energetico e ad un'attenzione importante verso il design. Hanno preso parte all'evento anche alcuni rappresentanti degli studi più importanti dell'architettura italiana.

"Abbiamo voluto ospitare questo evento per poter avere un momento di confronto e di dialogo con le migliori firme dell'architettura e della progettazione italiana perché, come noi, pensano e progettano il futuro delle città e della mobilità urbana. In TK Elevator ci sentiamo pionieri dell'innovazione tecnologica in quanto, installando ogni giorno ascensori che funzioneranno e consumeranno energia per circa 30 anni, dobbiamo essere sempre un passo avanti e guardare oltre." ha dichiarato Luigi Maggioni, Amministratore Delegato di TK Elevator Italia - Nuovi Impianti. "Nonostante gli impianti elevatori rappresentino circa il 10% dei consumi di un edificio, ancora oggi quando si parla di riqualificazione energetica non si pensa agli ascensori. Con il lancio di EOX, vogliamo introdurre all'interno del mercato residenziale italiano un nuovo tipo di ascensore native digital. Un ascensore green, sostenibile e capace di ridurre del 28% i consumi e le emissioni. Con EOX, TK Elevator porta così l'innovazione tecnologica e la sostenibilità, che prima erano dei vantaggi unicamente prerogativa dei grandi edifici d'avanguardia, anche nel settore residenziale".

Riproduzione riservata ©
loading...