Economia

Stellantis, Benaglia: da Tavares rassicurazioni, no chiusure siti

Milano, 31 mar. (askanews) - "Tavares ha confermato l'impegno ad applicare il piano Dare Forward al 2030 in Italia con grande attenzione per tutti i siti. Nessun sito sarà chiuso, ci saranno solamente trasformazioni soprattutto dove c'è bisogno di nuove tecnologie. Questa è una buona notizia". Lo ha detto Roberto Benaglia segretario generale Fim al termine dell incontro con il Ceo di Stellantis, Carlos Tavares, a Mirafiori.

"L'obiettivo dichiarato da Stellantis - ha aggiunto - è di raddoppiare i volumi in otto anni. Ovviamente non basta dirlo, noi valuteremo passo per passo. Non ci fidiamo a scatola chiusa, ma sicuramente è stato un incontro positivo e costruttivo. C'è futuro per Stellantis in Italia".

"Abbiamo chiesto a Tavares di non trovarci solamente al Ministero, ma di incontrarci più spesso per discutere con il sindacato come l'Italia può contribuire molto di più alle strategie future".

"La cosa importante che chiediamo al governo - ha concluso - è di mettere in campo questo piano dell'auto con incentivi a partire da quest'anno, perché è indispensabile che il futuro dell'auto e la sicurezza dei siti siano sostenuti dal governo non solo con cassa integrazione, ma sostenendo gli investimenti e il mercato con gli incentivi".

Riproduzione riservata ©
loading...