Economia

Rischio sismico: in Calabria riqualificate 700 scuole

di Donata Marrazzo

Nella regione con la maggiore concentrazione di scuole a rischio sismico, 700 edifici su 2000 iscritti all'anagrafe dell'edilizia scolastica sono al centro di un ampio programma di interventi per la sicurezza. Adeguamento strutturale, architettura bioclimatica, agibilità, efficientamento energetico: in Calabria sono stati finanziati tutti i progetti presentati dai comuni. Molti cantieri sono già chiusi.
Da Diamante a Locri, fino a Reggio Calabria, i lavori sono stati programmati grazie a una progettazione integrata a base di fondi europei (Por e Pon), Fondi per lo sviluppo e la coesione e altri finanziamenti. Per un totale di oltre 700 milioni di euro.
Per approfondire
Rischio sismico: in Calabria riqualificate 700 scuole
Riproduzione riservata ©
loading...