Economia

Premio Angi, Ferrieri: digitale e giovani i nostri punti cardine

Roma, 1 dic. (askanews) - "Uno straordinario successo di pubblico e di contenuti di questa V edizione del Premio ANGI - Oscar dell'innovazione. Il digitale, le nuove tecnologie e i giovani talenti rappresentano i punti cardine su cui rilanciare l'ecosistema del nostro paese e come Angi, in qualità di punto di riferimento dell'innovazione digitale in Italia, siamo lieti di vivere questo momento da protagonisti, dialogando con le principali istituzioni del Paese. Siamo, poi, affiancati dalle principali corporate italiane e internazionali, ciò ci permette di dare il nostro contributo e prezioso sostegno alla valorizzazione del made in Italy, dei giovani talenti e dei programmi di open innovation che mirano a rafforzare l'eco sistema economico italiano. Best practice e case history che, partendo dai territori, stanno creando così tanti hub e centri di eccellenza sull'innovazione. Le tante storie di eccellenza che abbiamo sentito oggi, rappresentano proprio le testimonianze di quei giovani che ce la stanno facendo e che rappresentano al meglio il nostro Paese. Approfitto per fare i nostri più sentiti ringraziamenti alle Istituzioni italiane ed europee, al Sindaco di Roma, al Ministro Abodi e al presidente Meloni per il prezioso sostegno e soprattutto ci auguriamo che questo sia di buon auspicio per portare avanti al meglio le nostre attività, raccogliendo l'appello di un sempre maggiore dialogo con la società civile e la classe dirigente per la crescita e il rilancio della nostra della nostra Italia". Lo ha sottolineato il Presidente ANGI, Gabriele Ferrieri, nel corso della V edizione del Premio Angi.

Riproduzione riservata ©
loading...