FONDI EUROPEI

Nel segno di tradizione e innovazione in Sardegna il Fesr investe sui formaggi locali

di Davide Madeddu

Migliorare le qualità dei formaggi locali salvando il gusto, e allo stesso tempo, valorizzando le proprietà nutrizionali: tradizione e innovazione sono gli elementi che caratterizzano il progetto Minuforte, che vuole contribuire al rilancio della produzione casearia della Sardegna attraverso la trasformazione del latte con l'applicazione di bioprocessi realizzati da microrganismi autoctoni. A portare avanti l'iniziativa, attraverso uno dei 35 progetti cluster finanziati dalla Regione con 9 milioni e mezzo di euro nell'ambito dei fondi europei del Por Fesr 2014 -2020, il Dipartimento di Agraria dell'Università di Sassari, con Sardegna ricerche e la collaborazione di 15 aziende lattiero casearie L'obiettivo del progetto che ha una dote finanziaria di 250 mila euro, è quello di diversificare la produzione e generare un aumento di reddito e di occupazione. L'iniziativa “va incontro alle esigenze dei consumatori, sempre più attenti a prodotti alimentari dotati di adeguate.
Riproduzione riservata ©
loading...