Economia

Mercato libero delle bollette, occhio agli inganni: c'è tempo fino a gennaio 2024

Il passaggio per le famiglie al mercato libero nelle bollette di luce e gas avverrà a gennaio 2024.
Entro quella data i consumatori domestici e una parte delle microimprese dovranno migrare sul mercato libero.
Ma per chi non avrà individuato un nuovo fornitore, nessuna paura: scatterà l'assegnazione al servizio a tutele graduali senza interruzione della fornitura.
Prima di gennaio 2024 non esiste dunque alcun obbligo anche se si moltiplicano le telefonate di call center particolarmente aggressivi che invitano gli utenti a cambiare pena l'interruzione del servizio.
Si tratta di una minaccia senza fondamento perché anche nel caso in cui il consumatore non abbia effettuato alcuna scelta entro gennaio 2024, sarà attivato il servizio a tutele graduali
In ogni momento, gli utenti possono scegliere tra le diverse offerte disponibili nel mercato libero quella più adatta alle proprie esigenze stipulando un nuovo contratto di fornitura.
Riproduzione riservata ©
loading...