Economia

Luigi Marattin (IV): "Sostituire Rdc con l'imposta negativa"

Roma, 23 nov. (askanews) - "Il reddito di cittadinanza lo vogliamo sostituire con una proposta: l'imposta negativa. Un sistema di importazione USA, secondo il quale viene fissato un reddito standard, ad esempio 1000 euro al mese, e lo stato si impegna a coprire la differenza con il reddito effettivo". Lo ha affermato l'onorevole Luigi Marattin (Italia Viva), intervenendo a Largo Chigi, il format di The Watcher Post. E ha aggiunto: "Per fare un esempio a caso, giusto per spiegare il concetto: se il lavoratore guadagna 400 euro, lo stato gli copre la differenza con il reddito standard al 70%. Se si impegna per guadagnarne 500, lo stato gli copre la differenza all'80% e così via. Si tratta di un sistema che incentiva il lavoro di circa 170mila persone. Questa è solo una piccola parte".

Riproduzione riservata ©
loading...