Economia

Lavoro, l’Europa resta una chimera

di Luca Orlando

I dati di luglio segnalano per l'Italia un preoccupante stop nella crescita degli occupati e anche se il confronto annuo continua ad essere favorevole resta ampia la distanza rispetto all'Europa, dove il tasso di disoccupazione medio è oltre due punti al di sotto del valore italiano. Nel continente, soltanto Grecia e Spagna fanno peggio di noi
Riproduzione riservata ©
loading...